PANDORO SALATO NAPOLETANO

Stampa ricetta

Ingredienti
  

  • 250 gr farina
  • 130 ml acqua
  • 3-4 gr lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaio olio EVO
  • 1 cucchiaino miele o malto
  • 1/2 cucchiaino sale
  • 30 gr pancetta affumicata
  • 30 gr piselli surgelati

Istruzioni
 

  • Procurare stampini da pandoro in alluminio da circa 70 g
  • Sciogliete il lievito nell’acqua con il miele o il malto e lascia riposare per 10-15 minuti
  • In una ciotola fate un composto con la farina, un mix tra quella 0 e quella di farro
  • Versate l’acqua con il lievito a filo e impasta a mano fino a che non sarà stata completamente assorbita
  • Unite olio e sale e continuate a impastare fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo
  • Lasciatelo lievitare fino a raddoppio in una ciotola sigillata. In base alla forza del lievito e alla temperatura potrebbero volerci 3-4 ore
  • In un tegame fate soffriggere a fuoco dolce la pancetta con la cipolla e piselli fino a che la pancetta non sarà dorata
  • Spegnete e fate raffreddare
  • Quando l’impasto avrà lievitato abbastanza versatelo su una spianatoia leggermente infarinata e stendetelo con le mani
  • Cospargete la superficie dell’impasto con la pancetta e i piselli (scolando l’eventuale eccesso di olio sul fondo del tegame) e arrotolatelo su se stesso, quindi pressate il rotolo ottenuto e arrotola nuovamente
  • Da questo panetto tagliate porzioni di pasta da circa 70 g e sistematele negli stampi da pandoro leggermente oliati
  • Lasciate raddoppiare nuovamente di volume (per circa 1-2 ore) e poi inforna a 170°C in forno statico preriscaldato per 25-30 minuti circa
  • Volendo è possibile farcirli con tonno, salmone, verdure oppure con affettati e formaggi di proprio gusto